Crea sito

Maria Luisa Seghi (poetessa)

NOTE BIOGRAFICHE

 


Mi chiamo Maria Luisa Seghi  nata nel 1939, sono  pensionata, vivo a Scandicci, una periferia della  meravigliosa città di Firenze.
Il ricordo di ciò che ho scritto è così vivo in me che se chiudo gli occhi mi rivedo bambina nel momento in cui stringo al cuore una bambola di cencio…
Mi sono innamorata della scrittura da pochi anni, dopo un grave problema di salute. Riflettendo sul senso della vita che ci è stata donata, e che a me ha dato un’altra possibilità, ho iniziato  a scrivere  ricordi, riflessioni e poesie. Come spinta da una forza che non avevo mai avuto prima, ho fatto scivolare fuori dal cuore tutti i miei pensieri e con chiarezza li ho rivissuti. Scrivo alle persone che hanno bisogno di una parola di conforto, cercando di lenire il loro dolore. Scrivo messaggi nel sito Web di una Fondazione dedicata ad un bambino che si chiamava Tommasino. Come autrice ho avuto una menzione nel sito Web “ Manuale di Mari” segnalata per una silloge di poesia,  altre poesie e racconti che ho scritto figurano in  antologie.  Nel 2009 sono stata class. 2° nella sezione ‘lettera’  in un Concorso di Firenze.
In alcuni concorsi ho ricevuto la menzione di merito.

Riconoscimenti come autrice
Nel 2008 - Menzione Speciale in due iniziative in un sito Web di poesia e letteratura.

Nel 2009 - 2° Classificata “Sezione lettera” opera con il titolo “Cara mamma “ inserita nell’Antologia del Premio Letterario Edizioni Pegaso

 

Anno 2009- Autrice segnalata per Silloge Poesia  Premio Letterario Ibiskos

Anno 2010 - Concorso Nazionale di Poesia “Io esisto” indetto da U.I.L.D.M di Napoli, classificata 8° con una poesia inserita nell’antologia del concorso stesso.

Anno 2010 - Autrice selezionata con opere edite nelle seguenti antologie “ Luoghi di Parole” e “ Verrà il mattino e avrà un tuo verso”  di Aletti Editore .

 

 

Anno 2011 - Concorso Poesia“Io esisto” Attestato di merito con una poesia inserita  nell’ Antologia del Concorso

 

Anno 2011 -  In occasione del 150° Unione Italia scritto racconto reale
“Correva l’anno 1943”  Quel giorno pettinavo una bambola di cencio..”
Inserito nell’ Antologia  LiberArte.

Anno 2011 - Concorso di Poesia in memoria di Lorenzo Cresti, ricevuta menzione di merito e premiata con  l’Antologia del Concorso dove è stata inserita la poesia : “ I riflessi della vita” .

Anno 2011 - Concorso Letterario  “Arte Solidale tra Musica e Memoria” Prima Edizione    ricevuta menzione di merito per il  racconto : “ In una scatola di latta…i ricordi del Natale”  inserito nell’antologia : “ C’era una volta …il Natale “ Editrice Del Bucchia.

 

 

Anno 2012 - Pubblicazione libro di poesie e aforismi  scritto insieme ad altre cinque amiche poetesse con il titolo:
“ Sei anime in armonia “ - Freschi di stampa -  Editrice GDS –

Il libro a più mani che raccoglie le sue poesie

 ESCAPE='HTML'